Sport Style

Sport & Style

Vedi Tutte
Sport & Style

L'ex moglie di Schillaci: «Mi sparassero, ma non lascio casa»

L'ex moglie di Schillaci: «Mi sparassero, ma non lascio casa»

Rita Bonaccorso, sposata in passato con l'ex attaccante della Juventus e della Nazionale, dovrà lasciare la sua casa entro il 28 aprile

Sullo stesso argomento

 

lunedì 18 aprile 2016 13:01

PALERMO -  Rita Bonaccorso, ex-moglie di Totò Schillaci, dovrà lasciare la sua casa di Palermo entro il 28 aprille. Il dramma della Bonaccorso è stato raccontato in diretta su Domenica Live, condotto da Barbara D'Urso. La vicenda va avanti da anni: “Uccidetemi o mandatemi in galera, ma io in strada non ci vado", aveva detto poco più di un mese. L'ex moglie di Schillaci ribadisce la ferma volontà di non lasciare la casa per una condanna che ritiene ingiusta. “Dovranno arrestarci tutti, possono pure spararmi, io non ho paura”. La Bonaccorso sarebbe stata condannata per pagare i creditori di una gioielliera fallita nel 1994, di cui la donna risulterebbe “socia apparente”. Un ruolo che lei ha sempre negato. A coinvolgerla, afferma, sarebbe stata quella che credeva un’amica, titolare dell’attività, cui aveva fatto da testimonial per un periodo, nel tentativo di darle una mano. 

SPORT&STYLE

Articoli correlati

Commenti