Sport Style

Fitness
0

Passione BikeErg, tutto pronto per gli Open d'Italia

Oltre duecento atleti in gara domenica al Forum Sport Center di Roma per la seconda edizione dei "tricolori" sulla nuova bike della Concept 2 che utilizza la stessa tecnologia dell'indoor rowing e  monitora performance e progressi

Passione BikeErg, tutto pronto per gli Open d'Italia

Oltre la strada, di asfalto o di terra, la bike trova un altro territorio per affrontare la dimensione della competizione, il bello della sfida sportiva anche pedalando tra le quattro mura di una palestra. Una dimensione capace di andare oltre quella che per anni è  stata e continua ad essere quella dello spina della pedalata di gruppo per allenare la fase aerobica e bruciare grassi.

È stata presentata infatti a Roma, nella Sala Auditorium del Palazzo delle Federazioni del Coni di Viale Tiziano, la seconda edizione del C2 Open Italian BikeErg Championships (dopo quella dello scorso anno a Trento), manifestazione organizzata dalla Concept 2 Roma in programma domenica 15 presso il Forum Sport Center della Capitale. Un grande evento sportivo di una disciplina che sta prendendo sempre più piede anche in Italia.

Oltre 200 atleti provenienti da tutto il Paese si daranno battaglia a forza di pedalate sulla BikeErg, la bike ideata e realizzata dalla Concept, utilizzata in tutte le palestre per l’allenamento, diventata una vera e propria specialità agonistica che ha portato all’organizzazione di gare in tutto il mondo. Atleti di diverse discipline sportive, come gli azzurri della nazionale di canottaggio, utilizzano le BikeErg per i propri allenamenti, soprattutto nei mesi invernali. 

BikeErg, di fatto, porta sulla bicicletta i punti di forza e le caratteristiche studiate per il canottaggio. Permette di pedalare ed allenarsi in casa propria, in palestra, in ufficio e in qualsiasi altro luogo, utilizzando la stessa tecnologia del rower. Infatti la BikeErg è dotata del sofisticato monitor delle prestazioni PM5, fornisce immediatamente dati precisi, dettagliati e confrontabili relativi alla propria performance, permettendo l’utente di monitorare i propri progressi.

Alla presentazione, hanno preso parte numerosi personaggi del mondo dello sport fra i quali il campione ed olimpionico di canottaggio Leonardo Calabrese, il tecnico della nazionale di ciclismo paralimpica Mario Valentini, il campione paralimpico Luca Agonetto, il segretario della Federazione Canottaggio Maurizio Leone e il campione multidisciplinare Fabio Sakara.

Tre le specialità nelle quali gli atleti potranno cimentarsi:

1) Prova di mezzofondo a tempo. Vincerà chi in 30 minuti avrà percorso più metri:

2) Prova di Super Sprint della durata di un minuto in cui esprimere tutta la propria potenza

3) Gara a squadre nella quale si sfideranno team di quattro atleti (due uomini e due donne) sulla distanza di 4000 metri.

Per le gare individuali gli atleti saranno suddivisi in categorie d’età dall’Under 19 all’Over 60.

Tutte le notizie di Fitness

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti