Richard Mille al polso del ct della Nazionale

Roberto Mancini indossa il nuovo RM 11-04 nato dalla sua collaborazione con Richard Mille. I colori della bandiera italiana e il blu della maglia della Nazionale sono gli elementi che lo distinguono dall'edizione precedente

Marzia Ciccola

Roberto Mancini torna sui campi di calcio italiani come allenatore della Nazionale Italiana dopo i due anni allo Zenit di San Pietroburgo. E lo fa alla grande. Stiloso, attento al dettaglio, Mancini è sempre stato ritenuto un uomo particolarmente affascinante ed elegante.

Perciò nel 2013 il marchio di alta orologeria Richard Mille gli ha dedicato un orologio, l'RM 11-01 che, nato con la collaborazione dell'allenatore italiano, vuole essere una risposta all'annoso problema del controllo del tempo rimasto alla fine della partita. Ovvero: una volta che il tempo cessa di essere visualizzato sul tabellone, come durante i tempi supplementari, l’ansia aumenta causando la perdita di concentrazione dei giocatori e influenzando inevitabilmente le tattiche di gioco.

L’idea è stata di creare un orologio meccanico con un quadrante dedicato per il monitoraggio dei due tempi da 45 minuti, dei recuperi e dei tempi supplementari. Il display ingegnoso, combinato con l’utilizzo del cronografo flyback, consente a Mancini di avere la completa padronanza del tempo sul campo di gioco.

Il nuovo RM 11-04 incorpora gli ultimi codici stilistici del marchio, i colori della bandiera italiana e la tonalità ufficiale di blu della maglia Nazionale italiana. Il cinturino è in caucciù con chiusura pieghevole in titanio e la cassa ospita il calibro automatico RMAC3, in titanio grado 5 con cronografo flyback e calendario annuale.

Commenti