Bologna, gioia Barrow: corre verso l'Inter

Il Gambia è in Coppa d'Africa, il suo popolo lo ha acclamato: e lui ha fatto cambiare i voli per tornare subito. Sabato c'è la capolista
Bologna, gioia Barrow: corre verso l'Inter© FOTO SCHICCHI
Tagsbarrow

BOLOGNA - Come se avesse vissuto in una favola, e mai potrà dimenticare quella festa che il popolo del Gambia ha regalato a lui e al resto della squadra per la storica qualificazione alla fase finale della Coppa d’Africa. «E’ tutto vero, sono state sensazioni forti, bellissime, straordinarie, ho coronato un sogno», l’ammissione che Musa Barrow ha fatto a Luigi Sorrentino, il suo agente. Musa e tutti i suoi compagni che sono stati considerati eroi nazionali, la gente che cantava e gridava il suo nome fuori dall’albergo del ritiro, roba da brividi sotto la pelle, emozioni difficili da rendere con le parole.

Bologna, lo sguardo severo di Mihajlovic per l’Inter
Guarda la gallery
Bologna, lo sguardo severo di Mihajlovic per l’Inter

Cambiati anche i voli

E’ stato tutto bello ma è già ieri, ora c’è già un domani da costruire, e Musa è pronto a portare il proprio mattone anche alla causa del Bologna . «Non vedo l’ora di essere a Casteldebole, sabato c’è l’Inter, sarà una grande partita», le parole che Musa ha rivolto sempre a Sorrentino, che lo ha trovato carico come una molla per quello che ha vissuto con il Gambia e per quello che dovrà vivere con il Bologna. Barrow sarà a Bologna oggi, e per anticipare il suo rientro si è fatto cambiare anche il programma di viaggio. Sì, perché in un primo momento dopo il volo da Banjul per Bruxelles avrebbe dovuto prendere un aereo con destinazione Milano Malpensa. Ebbene, essendosi accorto che c’era un volo diretto da Bruxelles per Bologna ha chiesto ai dirigenti di poter cambiare il biglietto, il che dovrebbe consentirgli di lavorare al centro tecnico già nel pomeriggio di oggi, dopo essersi sottoposto prima al tampone rapido e poi a quello molecolare. Inutile nascondere come in questo momento Musa si senta tante responsabilità addosso, sapendo tra l’altro che il Bologna per l’impegno di sabato contro la capolista al Dall’Ara (ore 20,45) non potrà contare su Rodrigo Palacio, squalificato per una giornata, ma figuratevi se si tira indietro, con l’entusiasmo che ha addosso per il trionfo nel suo Paese.

Tutti gli approfondimenti sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio

Mihajlovic: "Palacio? Fossero tutti come lui..."
Guarda il video
Mihajlovic: "Palacio? Fossero tutti come lui..."

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti