Bologna piange Romano Fogli: era l'ultimo eroe dello scudetto

L'ex centrocampista rossoblù è scomparso all'età di 83 anni. Suo il gol del vantaggio nello spareggio per il tricolore
Bologna piange Romano Fogli: era l'ultimo eroe dello scudetto© LAPRESSE

BOLOGNA - È morto Romano Fogli, uno dei simboli più amati del Bologna e icona dell'ultimo scudetto. L'ex centrocampista si è spento a 83 anni questa mattina. Era l'ultimo giocatore titolare della squadra del '64 ancora in vita: 344 presenze con la maglia del Bologna, rossoblù per più di dieci anni dal 1957 al 1968 e poi anche da allenatore. Fogli ha vestito anche le maglie di TorinoMilan, Catania e della nazionale. Suo il gol del vantaggio nello spareggio con l'Inter su punizione. Ha giocato anche in nazionale, era in campo a Middlesbrough nella famigerata sconfitta contro la Corea del Nord ai mondiali del 1966.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti