Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Bologna, dopo Corvino Bigon nome caldo

Calciomercato Bologna, dopo Corvino Bigon nome caldo
© MOSCA

Si aprono gli scenari futuri, Sabatini resta il primo della lista per il ruolo di ds, ma la pista si raffredda. Sfuma Sensibile

 

giovedì 14 aprile 2016 12:38

BOLOGNA - L'ad del Bologna, Claudio Fenucci ha affrontato ufficialmente (per la prima volta in casa rossoblu) il caso Corvino: "In un club è necessaria una condivisione degli obiettivi e delle scelte, non si può più assegnare a qualcuno il monopolio su una determinata area. È un discorso che vale per tutti, non solo per Corvino, se qualcuno vuole continuare ad operare così bene, altrimenti si faranno altre scelte".

CALCIOMERCATO

PROSPETTIVE FUTURE - Per quanto riguarda il futuro, va considerato che il contratto di Corvino è in scadenza nel 2018. E questo fa balenare numerose ipotesi. La prima, è poco probabile, sarebbe quella che Corvino si dimetta, facendo così risparmiare soldi al Bologna. Altra via sarebbe quella in cui Corvino non si dimette, ma a quel punto resterebbe come un corpo estraneo e Saputo potrebbe lasciarlo al suo posto con compiti limitati. Oppure, cercare una risoluzione, con buonuscita da elargire a Corvino (sembra questa l'ipotesi più concreta).

CALENDARIO SERIE A

SOSTITUTO - Bisogna anche tener conto dei tempo, visto che in ottiva futura ci sarà da lavorare in tempi brevi sul mercato e quindi il Bologna deve riuscire a trovare quanto prima possibile un sostituto per potersi muovere per tempo. Sabatini resta il primo della lista, ma la pista si è raffreddata, nel frattempo Sensibile sfuma mentre sale Bigon: in questo momento è lui il nome caldo. Sullo sfondo resta Pradè mentre non si esclude che prima o poi si possa effettuare un tentativo con Franco Baldini.

CLASSIFICA SERIE A

Articoli correlati

Commenti