Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Bologna, Dzemaili sempre più lontano

Calciomercato Bologna, Dzemaili sempre più lontano
© REUTERS

Il Galatasaray non cede e vuole soldi per lasciar partire il centrocampista. Inutile l'insistenza dello svizzero

Sullo stesso argomento

 

lunedì 1 agosto 2016 11:37

BOLOGNA - Il tetto imposto da Saputo alle spese impone al Bologna di concentrarsi ora sulle uscite per dare un respiro diverso al mercato. La cessione di Diawara è la prima operazione da chiudere per rimpinguare le casse rossoblù: con il Napoli l'affare dovrebbe andare in porto, ma la chiave rimane il trasferimento di Valdifiori al Torino. Ci sono i margini perchè la trattativa si chiuda presto: al Bologna andranno poco più di 15 milioni.

TUTTO SUL CALCIOMERCATO  

ADDIO A DZEMAILI? - Parte dei soldi sarà investita per comprare un centrocampista. La situazione con Dzemaili si è raffreddata. Lo svizzero, in scadenza di contratto, non è riuscito a convincere il Galatasary a lasciarlo partire a costo zero. Il Bologna è fermo sulla sua posizione: niente soldi al club turco. A questo punto solo un ulteriore sforzo di Dzemaili (con cui il club rossoblù ha già raggiunto un accordo) potrebbe cambiare le carte in tavola. Per ora, quindi, lo svizzero si allontana, e il Bologna ha cominciato a guardarsi intorno. Tra le alternative c'è Barreto, ma non è la prima scelta. Acquah, piace parecchio, ma l'affare è difficile. Più indietro c'è sempre Dezi, che il Napoli aveva inserito nella trattativa. Si cerca un centrocampista esperto, che possa anche segnare tre-quattro gol all'anno. Non sarà facile, ma è questa la priorità del momento. Solo dopo ci si concentrerà sull'attacco, reparto in cui il Bologna si riserva di aspettare gli sviluppi di mercato. L'obiettivo dovrà rispondere a certi costi e non dovrà inserirsi nella lista senza causare danni: fuori uno, dentro un altro.

 BOLOGNA-SADIQ: SÍ

Articoli correlati

Commenti