Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato, la Fiorentina alza la diga per Badelj

Calciomercato, la Fiorentina alza la diga per Badelj

E il centrocampista parla dal ritiro della Croazia «Concentrato sulla Viola, a gennaio vedremo»

Sullo stesso argomento

 

giovedì 10 novembre 2016 11:33

FIRENZE - La Fiorentina alza la diga per chiunque provi a forzare la situazione contrattuale. Il riferimento è a Milan Badelj e al “sogno” del suo agente di trasferirlo in rossonero. A fare chiarezza, però, ci ha pensato lo stesso giocatore "Io sono concentrato sulla Fiorentina e sono felice a Firenze. Sono soddisfatto e adesso non penso al mercato, poi vedremo a gennaio. Le voci sono indiscrezioni della stampa, io non so niente". Per tutti, in casa viola, vale il principio di Pantaleo Corvino: qualsiasi società interessata a un giocatore deve bussare alla porta della società, che deciderà il da farsi. 

CALCIOMERCATO
 
SITUAZIONE - Badelj ha un contratto fino al 2018. Il tempo ancora c’è e la Fiorentina deve valutare bene il percorso che questa squadra riuscirà a compiere con Sousa fino al prossimo giugno. Solo allora valuterà se insistere ancora con questo gruppo o iniziare a cedere. La situazione dei contratti, in generale è questa: Vecino 2021, Tomovic e Chiesa 2020, Borja Valero, Babacar, Kalinic, Astori, Bernardeschi e Hagi 2019, Ilicic, Badelj, Zarate, Tatarusanu, Milic e Lezzerini 2018, Gonzalo Rodriguez 2017. Quest'ultimo è il caso più urgente e Corvino è stato chiaro: la società è disponibile a mettersi al tavolo. Per Badelj, invece, si è al muro contro muro: lo ha capito anche il giocatore e la Fiorentina per adesso si è chiusa. Se vorrà, sarà la società viola ad avanzare le proposte, ma non adesso perché per ora nessuno ha bussato alla porta della Fiorentina.

TUTTO SULLA FIORENTINA

Articoli correlati

Commenti