Calciomercato Fiorentina, Nestorovski può essere il sostituto di Kalinic

La società vuol trattenere l'attaccante, ma soltanto se lui stesso fosse convinto di rimanere. Si sondano alternative
© ANSA

FIRENZE - Nikola Kalinic, con le sue reti e con la sua correttezza, ha conquistato la stima e la fiducia da parte della società viola. E così si sarebbe guadagnato il diritto di scegliere: potrebbe essere padrone del proprio futuro, libero, se volesse, anche di lasciare Firenze ad una cifra adeguata. La clausola da 50 milioni inserita nel suo contratto continua ad essere valida, ma il giocatore potrebbe avere uno sconto qualora individuasse una destinazione ideale: e comunque solo se la Fiorentina riuscisse ad ottenere una somma non inferiore ai 30-35 milioni.

CALCIOMERCATO
 
ALTERNATIVE - La società viola sarebbe contenta di trattenerlo, ma soltanto se lui stesso fosse convinto di rimanere. In caso contrario un accordo verrebbe trovato. Ovviamente dovrebbe esserci anche il prezzo giusto e un sostituto di livello per non diminuire il tasso tecnico della squadra. Le alternative sono qulle di Muriel della Sampdoria, Petagna dell’Atalanta, Pavoletti del Napoli o Nestorovski che, dopo l’indifferenza iniziale, ha conquistato Palermo. Le idee non mancano e la società vuol farsi trovare pronta, ma solo se Kalinic decidesse di guardare altrove.

TUTTO SULLA FIORENTINA

Commenti