Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Bologna, Caprari, Biabiany e Cerci per le corsie

Calciomercato Bologna, Caprari, Biabiany e Cerci per le corsie
© LaPresse

Il giocatore del Pescara, di proprietà dell'Inter, potrebbe essere un'operazione simile a quella di Verdi

Sullo stesso argomento

 

martedì 6 giugno 2017 11:31

BOLOGNA - Il Bologna lavora sugli esterni. Sono importanti per il gioco di Donadoni, che nella prossima stagione si baserà su due moduli: 4-2-3-1 e 4-3-3. Servono esterni di qualità. Oltre a Verdi, Di Francesco e Krejcì, verrà data a Okwonkwo la possibilità di crescere e verrà preso un giocatore offensivo, giovane. Caprari, più di tutti, risponde a queste caratteristiche e supera nelle preferenze Cerci, mentre Biabiany resta in standby.

CALCIOMERCATO
 
CAPRARI - Il Bologna ha già parlato con l'Inter di Gianluca Caprari: 24 anni a fine luglio, cresciuto nelle giovanili della Roma, per lui si cerca un'operazione simile a quella fatta per Verdi, acquistato dal Milan a 1,5 milioni con una sorta di tassa del 20% che finirebbe - in caso di eventuale cessione - nelle casse del Milan. La trattativa può essere facilitata dagli ottimi rapporti tra Fenucci e Sabatini. L'obiettivo è quello di comprare, con la "formula Verdi", il cartellino del giocatore. Rimane comunque valida l'opzione prestito.

TUTTO SUL BOLOGNA
 
ALTRE OPERAZIONI - Ad oggi Poli è oggi l'obiettivo più concreto. Su Cerci si riflette. C'è da valutare una stagione nella quale ha giocato pochissimo, dato cui si aggiungono alto ingaggio e la sentenza del Tas che blocca il mercato dell'Atletico, che mette in salita la questione. Si tratterebbe quindi di un'opzione non immediata. Biabiany, inoltre, vecchio pallino di Donadoni, costa troppo. In casa Juve è stata sondata la pista Orsolini, protagonista in azzurro al Mondiale Under 20 (ha segnato il gol dell'1-1 contro lo Zambia).
 

Articoli correlati

Commenti