Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Bologna, De Maio ha detto sì

Calciomercato Bologna, De Maio ha detto sì
© LaPresse

Il difensore ha dato disponibilità al trasferimento in rossoblù. Si tratta con l'Anderlecht

Sullo stesso argomento

 

giovedì 15 giugno 2017 14:14

BOLOGNA - Entra nel vivo il mercato e il Bologna vuole chiudere presto un paio di operazioni, al fine di inserire già dal pre-ritiro sardo, un paio di nuovi elementi. Il primo assalto è quello per De Maio, difensore dell'Anderlecht. De Maio ha già dato la sua disponibilità. La trattativa si può chiudere, in prestito con obbligo di riscatto, per una cifra che varia tra il milione e il milione e mezzo: proprio di questo stanno parlando Bologna e Anderlecht. Non sarà l'unico difensore in arrivo: il Bologna ha già bloccato Gonzales. Sarebbe tutto fatto per un milione, tuttavia la situazione del Palermo rende complicata la trattativa: gli interlocutori ancora non ci sono. Nell'attesa, il Bologna batte altre piste.

CALCIOMERCATO

ALTRE PISTE - A centrocampo i si lavora da tempo su due nomi: Poli (in uscita dal Milan) e Bradaric (che il Rijeka è disposto a cedere, ma soltanto per 4 milioni: il Bologna cerca di spalmare il pagamento).Potrebbero arrivare entrambi, anche perché a centrocampo uno tra Taider e Pulgar andrà via. In attacco il sogno Pavoletti è frenato dai costi; il Bologna però potrebbe chiudere con Falletti della Ternana, serve trovare l'accordo su ingaggio e durata del contratto. Più complicato invece arrivare ad Avenatti. Nelle ultime ore, salgono le quotazioni di Santiago Ascacibar: su di lui si è mossa la Juventus che potrebbe girarlo in prestito ai felsinei. Ma c'è anche il Sassuolo. In uscita, rimpallata l'offerta di 8 milioni del Napoli per Di Francesco. Sia perché ritenuta bassa, sia perché c'è un canale preferenziale con la Juve.

TUTTO SUL BOLOGNA

Articoli correlati

Commenti