Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Sassuolo, Bucchi: «Felice per Acerbi. Berardi? Spero rimanga...»

Calciomercato Sassuolo, Bucchi: «Felice per Acerbi. Berardi? Spero rimanga...»
© LaPresse

L'allenatore: «Sta crescendo di pari passo con questa società, secondo me ha ancora margini di miglioramento importanti»

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 12 luglio 2017 12:28

SASSUOLO - "Squinzi ci ha detto che vuole arrivare in Champions...". Non è la prima volta che il patron del Sassuolo lo dice, è il suo sogno e anche se il suo è un piccolo club, continua a coltivare questa voglia di fare grandi cose. Cristian Bucchi non tarpa le ali a nessuno, sa che sarà difficile ma l'entusiasmo per la sua prima avventura su una panchina di Serie A non manca. "Per me è una grande responsabilità, capisco di far parte di una società molto ambiziosa e questo è ovviamente un grande stimolo - le parole dell'ex tecnico del Perugia ai microfoni di Sky Sport 24 -. Nell'idea del nostro patron c'è questo desiderio, questo sogno di arrivare lì un giorno, intanto in questi anni ha gettato le basi e continua a farlo".

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

DA ACERBI A BERARDI - Intanto ieri è arrivato il prolungamento del contratto di Acerbi, difensore che aveva tante offerte di mercato ma che dovrebbe rimanere in neroverde. "Speravo nel rinnovo di Acerbi è un giocatore importantissimo per noi, un uomo importante per lo spogliatoio, uno di quei leader che può darci davvero tanto", il commento di Bucchi che spera di poter contare anche sulla stella del Sassuolo, Domenico Berardi. "E' uno di quei giocatori che ha fatto la storia del club in questi anni, ha vissuto la scalata dalla B, poi la Serie A, l'Europa League. E' arrivato in Nazionale - sottolinea Bucchi -, sta crescendo di pari passo con questa società, si è evoluto e secondo me ha ancora margini di miglioramento importanti. La speranza è che possa far parte del Sassuolo anche in questa stagione". (a cura di Italpress)

Articoli correlati

Commenti