Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Serie A Spal, per la salvezza un calciomercato di stranieri

Serie A Spal, per la salvezza un calciomercato di stranieri
© LaPresse

La squadra "made in Italy" del campionato di Serie B è solo un lontano ricordo. I 5 nuovi acquisti di gennaio lo dimostrano

Sullo stesso argomento

 

venerdì 2 febbraio 2018 11:47

FERRARA - La Spal punta sugli stranieri per centrare la salvezza. Il pokerissimo di nuovi arrivi, che porta a 8 il totale dei non italiani in rosa, ha dato ai ferraresi un altro volto con la geografia allargata, dallo sloveno Kurtic al francese naturalizzato senegalese Dramé, dal croato Simic al brasiliano naturalizzato polacco Cionek fino al brasiliano Everton Luiz. In questa squadra c'erano già state le scelte estive guardando fuori dai confini nazionali con il finlandese Vaisanen, il polacco Salamon, lo svedese Konate e il greco Oikonomou. Una svolta strategica, guardando anche al ciclo dei Colombarini e Mattioli nel segno dell'italianità (100% made in Italy in Serie B) prima del cambio di rotta. Sono cambi strutturali quelli attuati da Vagnati, d'intesa con la proprietà e il tecnico Semplici, per conquistare la salvezza in una lotta apertissima. Ora il tecnico cercherà subito di mettere a punto la macchina e di condurla verso la permanenza in Serie A. La riprova è attesa subito domenica a Cagliari in uno scontro diretto particolarmente delicato.

TUTTO SULLA SPAL

Articoli correlati

Commenti