Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato Fiorentina, resta viva la pista Skhiri
© EPA
store
0

Calciomercato Fiorentina, resta viva la pista Skhiri

Per il centrocampo non tramonta la candidatura del franco-tunisino del Montpellier

FIRENZE - Tre titolari nel taccuino di Corvino: un portiere, un mediano e un esterno offensivo. E due sono stati già individuati, vale a dire Alex Meret e Pjaca, di ritorno da sei mesi in prestito allo Schalke ma che non ha intenzione di vivere ai margini della Juventus. In mezzo una candidatura che resta viva porta al franco-tunisino del Montpellier Skhiri. C'è anche un'idea Pulgar: il Bologna però chiede parecchio, 13 milioni. Relativamente a Mandragora, da una parte c'è una chiusura della Juventus, dall'altra un cartellino molto costoso; resta però aperta una strada con il Genoa per un prestito secco, formula che però i viola eviterebbero. Si allontana invece l'idea Nandez. Per le uscite, alcuni giovani andranno a fare esperienza. Uno è l'attaccante della Primavera Gori che potrebbe andare in prestito al Benevento. Castrovilli rimarrà un’altra stagione alla Cremonese; partirà anche Hristov, mentre Lo Faso non sarà riscattato e tornerà al Palermo

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola