Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato Fiorentina, per Di Francesco il nodo è l'ingaggio
© AP
Calciomercato
0

Calciomercato Fiorentina, per Di Francesco il nodo è l'ingaggio

Il club viola, in attesa di risolvere la situazione Pioli, valuta le eventuali alternative: piace l'ex Roma

FIRENZE - E' tornato di gran moda il nome di Eusebio Di Francesco a Firenze. Lo era stato per il post-Sousa, lo è per l'eventuale post-Pioli, se l'avventura dell'attuale tecnico viola arrivasse al capolinea. In questo momento serve pensare al campo e agli obiettivi rimasti, ma al più presto va organizzato il futuro. E l'ex Roma sembra un profilo giusto per più motivi, non ultima la capacità di valorizzare i giovani, in linea con il modus operandi di Corvino, da sempre attento al settore giovanile, e il linea con la filosofia dei Della Valle. Un elemento che lo fa entrare di diritto tra i possibili candidati, assieme a D'Aversa, Maran, Semplici e Giampaolo. Per Di Francesco, oltre alla stima della dirigenza, ha la giusta dose di ambizione. Già fra marzo e giugno 2017 le parti erano state vicine: poi però è arrivato Pioli, mentre Di Francesco è andato alla Roma, dopo aver rescisso col Sassuolo. Ora però Di Francesco ad essere stato esonerato e risulta ancora sotto contratto con il club di Pallotta per un altro anno e mezzo, a circa 3 milioni di euro a stagione. Questo potrebbe essere un ostacolo da superare, ma superabile. Un accordo in qualche modo dovrebbe essere individuato.  

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola