Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato
0

Calciomercato Bologna, Inglese e Tonelli nel mirino

Entrambi torneranno al Napoli per fine prestito ma verranno subito rigirati: i rossoblù ci provano

BOLOGNA - Due colpi per il Bologna: Roberto Inglese e Lorenzo Tonelli, a giugno torneranno a casa De Laurentiis per fine prestito. E, per i buoni rapporti che Claudio Fenucci assicura di avere con lo stesso De Laurentiis, la trattativa si può intavolare. Già a gennaio Tonelli aveva fatto un pensierino al Bologna: e se avesse voluto il Bologna avrebbe anche potuto prenderlo, il fatto è che l’arrivo di Mihajlovic (e il suo conseguente interesse per Lyanco) lo ha tolto dall’imbarazzo. Oggi il Napoli sta chiedendo 4,5 milioni di euro, ma con il passare del tempo questa cifra potrebbe anche abbassarsi e arrivare a 4. Per l'attacco, il nome è Inglese. Il Napoli lo ha ceduto in prestito secco al Parma e, anche il Bologna potrebbe cercare di ottenere un prestito (il Napoli per cederlo chiede 20 milioni). Inglese, cresciuto nel Chievo, ha imparato come nel calcio sia importante anche saper soffrire. Difficilmente il Napoli rinnoverà il prestito al Parma, ecco perché a giugno l’attaccante rientrerà da De Laurentiis, pronto a ripartire per chissà quale destinazione.  Che in caso di permanenza di Mihajlovic a Bologna Adem Ljajic sia un’idea gradita è un segreto conosciuto, ma anche Inglese sarebbe un’opzione che a Sinisa andrebbe benissimo. 

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola