Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Spal, per l'attacco tutto su Caputo dell'Empoli
© Getty Images
Calciomercato
0

Spal, per l'attacco tutto su Caputo dell'Empoli

Per i ferraresi, tra Petagna, Paloschi e Floccari, il futuro del reparto avanzato è un punto interrogativo

FERRARA - Attaccanti sotto osservazione, in casa Spal. Da una parte Petagna piace in Premier ed è appetito anche in Serie A. Dall'altra ci sono Paloschi, destinato a cambiare aria, e Floccari che ancora non sa se accettare un ruolo nei quadri tecnici o dirigenziali. E così si sonda il panorama degli attaccanti, mettendo nel mirino uno dei centravanti rivelazione dell’ultimo campionato di Serie A: Francesco Caputo infatti non scenderà in B con l’Empoli: le 16 reti realizzate nelle 38 gare disputate gli concedono la possibilità di restare in massima serie. La Spal è sulle sue tracce, anche perché in Toscana piace Mirko Antenucci, che già nel 2017 fu corteggiatissimo dall'Empoli.  

Semplici scherza: "Aspetto chiamata Agnelli. Gazidis? Non ha il mio numero"



Gli scenari

Caputo è valutato intorno ai 10 milioni e rispetto ad Antenucci ha il vantaggio di essere di tre anni più giovane. La Spal potrebbe dunque fare un sacrificio, magari inserendo come contropartita anche qualche altro giocatore. Alla società toscana potrebbe interessare il profilo di Alfred Gomis. Il destino del portiere però dipende molto dal futuro di Viviano, che potrebbe rientrare allo Sporting per fine prestito.



Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola