Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Il Parma insiste per Stepinski e Kiyine
© Getty Images
Calciomercato
0

Il Parma insiste per Stepinski e Kiyine

Faggiano è in pressing sui due gioielli del Chievo. Si complica la permanenza in Emilia di Bastoni

PARMA - Il Parma insiste. Sta trattando con il Chievo per Stepinski. Ma ha fatto anche un'avance per il giovane centrocampista Sofian Kiyine, classe '97. Senza dimenticare che a gennaio è entrato in rosa Machin, altro promettente mediano che però nel girone di ritorno ha poi giocato con il contagocce. Si complica un po' la strada che porta a Ounas perché il Napoli potrebbe darlo all'Atalanta per arrivare a Zapata. Ecco perché il ds gialloblù Faggiano è andato forte su Karamoh.

La speranza di riavere in prestito Bastoni è fievole perché da un lato Conte lo vuole portare in ritiro, dall'altro c'è il Cagliari che lo gradirebbe come contropartita per Barella. Intanto il Bari, che quest'anno già aveva nelle sue file due ex crociati come Di Cesare e Cacioli, punta al portiere Frattali e anche a Baraye, mentre in secondo piano ci sarebbe un ritorno di Dezi e Galano, che difficilmente resteranno a Parma. D'altra parte l'estate di Faggiano sarà complicata anche per la necessità di ricollocare quasi trenta giocatori, “superstiti” degli ultimi campionati in serie inferiori.

Buffon-PSG, un anno di alti e bassi

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola