Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Parma d'attacco: Ciano oppure Iturbe
© ANSA
Calciomercato
0

Parma d'attacco: Ciano oppure Iturbe

Faggiano è al lavoro con i Pumas messicani per riportare in Italia l'ex Roma. Piace anche il fantasista del Frosinone

PARMA - Il diesse del Parma Daniele Faggiano continua a lavorare sott'acqua per arrivare al riscatto di Sepe. Lo ha confermato il suo agente, Mario Giuffredi, secondo cui la data del riscatto verrà lasciata scadere perché il Parma spera di ottenere uno sconto. La reciproca volontà di continuare però è forte e chiara. Tra l'altro Giuffredi ha nel suo portafogli anche un altro giocatore che potrebbe fare al caso del Parma: quel Giulio Donati, 29enne terzino che va a scadenza di contratto con il Magonza. Altro colpo all'estero, sulla falsariga di quelli, riusciti, che hanno portato a Parma Alves, Gervinho e Kucka: Faggiano sta infatti tentando di far tornare in Italia Manuel Iturbe, ex Verona, Roma e Torino, finito ora ai Pumas in Messico. Ci aveva già provato in gennaio, il diesse crociato, ma aveva dovuto mollare la presa.

Adesso potrebbe avere più chance ma per non correre rischi si sta muovendo forte anche su un'alternativa nostrana: a due stagioni distanza infatti il Parma viole ingaggiare Camillo Ciano, trequartista del Frosinone. Nel 2017 infatti, alla vigilia della sua stagione in B da neopromossa, la società gialloblù cercò di prendere Ciano, reduce da positive stagioni a Crotone e Cesena. Il ragazzo però preferì approdare al più ambizioso Frosinone. Faggiano non se l'è legata al dito e adesso che i laziali sono ridiscesi in B offre a Ciano una possibilità di rimanere ai massimi livelli. 

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE ODIERNA DEL CORRIERE DELLO SPORT

Buffon, ritorno in patria?

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola