Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Bologna, le mani sul danese Skov Olsen
© ANSA
Calciomercato
0

Bologna, le mani sul danese Skov Olsen

Vicino l’accordo con l’esterno del Nordsjaelland e dell’Under 21. Il cartellino costa otto milioni

BOLOGNA - Il Bologna ha messo le mani su Andreas Skov Olsen, esterno destro del Nordsjaelland e della nazionale danese Under 21. Sabatini e  Bigon lo stavano seguendo da tempo: classe '99, nelle intenzioni del Bologna e dello stesso Sinisa Mihajlovic dovrebbe essere l’alternativa di Riccardo Orsolini. Anche Skov Olsen  è un sinistro che gioca sul binario destro e sempre come l’ex Ascoli sa buttarsi dentro il campo per andare anche alla conclusione. Nei prossimi giorni Sabatini e Bigon dovrebbero incontrare il procuratore del giovane esterno danese, per il quale la squadra di appartenenza sta chiedendo sugli 8 milioni di euro. Il Bologna sta cercando di abbassare le pretese economiche del Nordsjaelland, che si sta facendo forte anche per le proposte che gli stanno arrivando sempre più numerose da squadre della Bundesliga e della Ligue 1 dopo che i loro dirigenti hanno visto all’opera Skov Olsen in questi Europei. È vero che con il procuratore del giovane esterno danese sarebbe già stata raggiunta un’intesa sulla parola sia per la durata del contratto che per l’ingaggio, ma è altrettanto vero che il Bologna non potrà far festa fino a quando non lo avrà chiuso con il Nordsjaelland.


Sabatini: "Orgoglioso di essere al Bologna"

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola