Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Spal, occhi su Paganini, Pajac e Stojanovic
© ANSA
Calciomercato
0

Spal, occhi su Paganini, Pajac e Stojanovic

Intanto Antenucci e Schiattarella hanno la valigia in mano

FERRARA - Si ammainano le bandiere a Ferrara, ma in fondo si sapeva da tempo che Mirco Antenucci e Pasquale Schiattarella avevano la valigia in mano: scelta di vita per il primo, che alle soglie dei 35 anni ha deciso di avvicinarsi a casa e diventare il nuovo simbolo del Bari, neo promosso in Serie C. Tutto sommato la cosa può ritenersi valida anche per il secondo, pronto a sposare il progetto del Benevento targato Pippo Inzaghi. Operazioni in dirittura d'arrivo che chiudono un ciclo in casa Spal, con i due senatori artefici della promozione in A e della prima salvezza, salvo poi vedere ridimensionati i rispettivi impieghi nell'ultima annata (Schiattarella a gennaio aveva praticamente fatto con il Frosinone, ma all'ultimo la trattativa andò in fumo).

Lazio, Patric-Palombi per arrivare a Lazzari

Altre operazioni

Il futuro che bussa alle porte ha il volto di Etrit Berisha, il nuovo numero uno scelto da Semplici per sostituire Viviano (rientrato allo Sporting) e il partente Gomis. Sarà il portiere albanese a ricoprire il ruolo di titolare (ieri si è sottoposto alle rituali visite mediche), anche se accanto a lui dal mercato dovrà arrivare un altro per la porta. Per il resto un po' a sorpresa il direttore Vagnati ha messo sotto contratto Davide Mazzocco, centrocampista classe 1995, cresciuto nel Parma ma poi svezzato per 5 lunghe stagioni da Padova (118 gare tra D, C e B con 10 reti a referto). Lo ha già girato in prestito al Pordenone e nelle intenzioni spalline c'è la volontà di provare a generare una plusvalenza nelle stagioni a venire. Vagnati resta sempre vigile su tre fronti: in primis quello con Luca Paganini del Frosinone, ma continua a seguire anche Marko Pajac del Cagliari e Petar Stojanovic del Partizan. Con la Juve si proverà a fare un tentativo per Luca Pellegrini, considerata la necessità di trovare nuovi incursori di fascia dopo l'addio di Lazzari è quello probabile di Fares. Come possibile alternativa c'è anche Giuseppe Pezzella, dato in uscita dall'Udinese

Spal: Semplici confermato fino al 2021

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola