Spal, Semplici: "Contento per Lazzari alla Lazio, spero che Petagna resti"

Il tecnico estense: "Servono ancora sette-otto rinforzi. Il gap tra le grandi e le medio piccole è cresciuto"
Spal, Semplici: resta al 60%. Ballardini 35%, altri 5%© Getty Images
TagsspalsempliciSerie A

FERRARA - Prima di partire per Tarvisio, il tecnico della Spal Leonardo Semplici ha parlato in conferenza stampa, commentando la cessione di Lazzari alla Lazio: "Manuel è cresciuto qua, è stato giusto dargli l’opportunità di andare a giocare alla Lazio che è una scelta importante. Gli auguriamo le migliori cose perché le merita. Umanamente può dispiacere, ma se i giocatori vanno a guadagnare di più o in piazze più importanti sono felice per loro". Sul futuro di Petagna: "Se arriva un’opportunità irrinunciabile sia per lui che per la società la valuteremo, ma mi auguro possa rimanere e dare un contribuito importante come l’anno passato. Se rimane però non deve rimanere scontento o con la testa da altre parti, chi è qui deve avere sempre delle motivazioni particolari". Servono ancora parecchi rinforzi: "Credo manchino sette o otto giocatori, bisognerà completare sia le prime che le seconde scelte. Bisognerà provare a migliorare la rosa per dare identità e personalità".

Serie A, già 7 cambi in panchina: i 20 allenatori del prossimo campionato
Guarda la gallery
Serie A, già 7 cambi in panchina: i 20 allenatori del prossimo campionato

Sul prossimo campionato: "Il gap fra le grandi squadre e le medio-piccole è cresciuto. Quest’anno ottenere vittorie contro Lazio, Roma, Juventus sarà più difficile e quindi dovremo essere più bravi con le squadre pari a noi". Il corteggiatissimo tecnico toscano ha scelto di rimanere a Ferrara per la prossima stagione: "Ci sono state diverse chiamate, ma credo che era giusto proseguire qui perché secondo me la Spal ha l’ambizione che io cercavo. Questa panchina era la migliore che potessi avere a disposizione per allenare". Sulle ultime vicende del 'Paolo Mazza': "Per noi lo stadio è stato e sarà determinante per arrivare all’obiettivo. Sarebbe un aspetto molto negativo non poter disputare le prime partite nel nostro stadio".

Inter-Barella, è fatta. Lazio, fumata bianca per Lazzari
Guarda il video
Inter-Barella, è fatta. Lazio, fumata bianca per Lazzari

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti