Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Fiorentina, ufficiale l'arrivo di Badelj
Calciomercato
0

Fiorentina, ufficiale l'arrivo di Badelj

Il centrocampista si trasferisce in viola dalla Lazio: prestito oneroso con diritto di riscatto

FIRENZE - L'annuncio è arrivato nel corso della conferenza stampa indetta per il pimeriggio di oggi: Milan Badelj è di nuovo un giocatore della Fiorentina. Introdotto da Joe Barone, il braccio destro di Commisso, e dal ds della Fiorentina Daniele Pradè, Badelj si è presentato direttamente alla sala stampa "Manuela Righini". "Dal primo luglio penso a Badelj", ha dichiarato Pradè che ha anche chiarito la formula del trasferimento: "prestito oneroso con diritto di riscatto. Ringazio Badelj, ha avuto una grandissima pazienza e anche la Lazio, Tare e Lotito sono stati di parola".

Badelj: "Grazie a Dio sono qui"

"Non ho mai smesso di amare Firenze e i fiorentini, farò di tutto per riconquistare i tifosi, grazie a Dio sono tornato". Così Milan Badelj durante la presentazione oggi allo stadio Franchi. "Dispiace che con la Lazio non sia andata come avrei voluto ma la responsabilità è stata solo mia. Il ricordo di Astori ha dato un'ulteriore spinta. Non chiederò di riavere la fascia di capitano perché è al braccio di un uomo vero - ha detto riferendosi a Pezzella - quanto al mio addio l'anno scorso la Fiorentina di allora mi fece una proposta di rinnovo ma la decisione di cercare nuovi stimoli fu solo mia". "Fin dal mio ritorno ho pensato a riportare a Firenze Badelj, lui sarà l'acquisto più importante della stagione" ha dichiarato il ds Pradè. Il centrocampista croato arriva in prestito oneroso a circa un milione con diritto di riscatto a quattro. "Per tornare qui Milan ha accettato di abbassarsi l'ingaggio rispetto a quanto percepito alla Lazio" ha specificato Pradè.

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola