Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Lirola:
© SESTINI MASSIMO
Calciomercato
0

Lirola: "Fiorentina, sono qui per crescere ancora"

Il nuovo acquisto: "Ho visto subito un forte interesse, è stata la chiave per venire qua, la fiducia dimostrata è stata importante"

FIRENZE - "Sono giovane, ancora devo migliorarmi molto". Pol Lirola ha parlato così oggi in occasione della conferenza stampa con la Fiorentina, sua nuova squadra: "Nella scorsa stagione ho fatto sette assist: devo farne di più. Devo apprendere ancora qualcosa in fase difensiva: dopo il primo anno di Serie A sono migliorato, ma posso ancora fare di più. Nel mio ruolo Dani Alves e Philipp Lahm sono i miei miti. Juventus? Non ho rimpianti di essere andato via, davanti c'erano molti e non sarebbe stato semplice trovare spazi. Poi sono arrivato al Sassuolo che punta molto sui giovani e trovato spazio e continuità. Dopo l'Europeo il mio procuratore mi ha detto dell'interesse della Fiorentina. Ho parlato subito con Pradè. Ho visto subito un forte interesse, è stata la chiave per venire qua, la fiducia dimostrata è stata importante. La scorsa stagione il Sassuolo ha chiuso meglio in classifica, ma non vuol dire che un club storico come la Fiorentina sia peggiore".

Boateng: "Ho scelto la 10, voglio fare grandi cose"

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola