Fiorentina, ecco Dalbert. Biraghi all'Inter

L'esterno arriva in prestito dall'Inter, è atteso in città. Resta il sogno De Paul
© Inter via Getty Images

FIRENZE - La Fiorentina attende oggi Dalbert, arriva dall’Inter in prestito secco, con una promessa tra le parti di ridiscutere a giugno del futuro del giocatore. Da Conte in cambio arriva Biraghi, in prestito con riscatto fissato a 12 milioni di euro. L’arrivo di Dalbert sistemerebbe la difesa; l'ultimo dubbio riguarda l’arrivo, a chiusura, di uno fra Caceres e Tonelli, con il primo, in fase di svincolo che piano piano è passato in testa.

Insigne, doppietta e show! Il Napoli parte forte a Firenze
Guarda la gallery
Insigne, doppietta e show! Il Napoli parte forte a Firenze

De Paul

La Fiorentina non intende svendere Simeone e non vuol pagare cifre reputate esagerate i giocatori altrui. Per De Paul si è parlato di una cifra, reputata congrua, di 25-30 milioni contro i 40 richiesti. Il giocatore sta facendo di tutto per svincolarsi dall’Udinese, ma per adesso tutto resta fermo e il suo arrivo rischia sempre più di rimanere un sogno. La Fiorentina non verserà mai i 40 milioni di euro chiesti dall’Udinese. Spariscono così anche altre ipotesi, da tempo quella che portava a Berardi, idem quella che riguardava Raphinha. E pare che al momento il club non intenda riaprirle. Nessun segnale, per adesso, di cessione di Rebic e di percentuale che andrebbe ai viola. Bloccata anche la trattativa tra Ceccherini e Brescia.  Giovanni Simeone, pare deciso a restare a Firenze e a giocarsi un po’ di spazio con Boateng e Vlahovic

La Fiorentina punta Tonelli e De Paul
Guarda il video
La Fiorentina punta Tonelli e De Paul

Commenti