Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Fiorentina, rinnovo Chiesa: ci pensa Commisso
© ANSA
Calciomercato
0

Fiorentina, rinnovo Chiesa: ci pensa Commisso

L’arrivo del patron apre il capitolo più importante del futuro: bisogna affrontare il tema con il giocatore e dirsi tutto. Con chiarezza

FIRENZE - La proprietà della Fiorentina gioca la sua partita più complicata, quella per il futuro di Federico Chiesa. Per il giovane talento viola è arrivato il momento di stringere i tempi: servono certezze immediate. Commisso ha mantenuto la promessa di trattenere, in estate, Chiesa: non era semplice. Poi sono arrivati i giorni sospesi. Chiesa ha lavorato da professionista, trovando una buona condizione nonostante i fastidi della recente pubalgia e così Pradè ha scelto la via del temporeggiare anche per far capire al ragazzo la nuova aria che iniziava a tirare nella Fiorentina, per farlo legare al nuovo gioco di Montella e ai nuovi compagni come Ribery, Caceres e Castrovilli. Comprendendo anche che la nuova proprietà ha progetti molto importanti. Strategia dell'attesa, dunque, senza incontri col giocatore, che ha optato per la medesima strada: mai interviste o anticipazioni sui propri desideri.

Inizia il futuro

Ma ormai, arrivati quasi a novembre, non si può più attendere: adesso ci vuole Rocco Commisso. Il nuovo progetto della Fiorentina deve sapere oggi cosa farà Chiesa domani. Chiaro che Commisso potrebbe anche andare avanti col contratto in essere, fino al 2022. Mettendo in conto che così facendo getterebbe via una piccola fortuna di 50-60 milioni di euro. Se lo potrebbe permettere, ma ha poco senso: Federico e la Fiorentina devono sapere quale può essere la squadra viola di domani. E Pradè deve sapere come iniziare a costruire il futuro: ha sempre sostenuto che è l'anno di transizione, ma presto inizierà la costruzione della stagione del rilancio. Con Chiesa o coi soldi della sua cessione? Questa è la grande partita che solo Commisso può giocae: faccia a faccia, spiegando a Chiesa il progetto e ascoltandone la risposta. Da oggi, il fischio d'inizio.

Montella: "Rigore su Chiesa? Scagiono l'arbitro"

Tutte le notizie di Calciomercato

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

SERIE A - 5° GIORNATA
VENERDÌ 23 OTTOBRE 2020
Sassuolo - Torino 20:45
SABATO 24 OTTOBRE 2020
Atalanta - Sampdoria 15:00
Genoa - Inter 18:00
Lazio - Bologna 20:45
DOMENICA 25 OTTOBRE 2020
Cagliari - Crotone 12:30
Benevento - Napoli 15:00
Parma - Spezia 15:00
Fiorentina - Udinese 18:00
Juve - Verona 20:45
LUNEDÌ 26 OTTOBRE 2020
Milan - Roma 20:45