Caprari: "Il Parma mi cercava da un anno e mezzo"

L'attaccante: "Qui per trovare continuità. D'Aversa? Mi ricorda Giampaolo per i metodi di lavoro"
Caprari: "Il Parma mi cercava da un anno e mezzo"© ANSA

PARMA - "Si parlava di questa opportunità da un anno e mezzo, il Parma è la società che mi ha cercato con maggior insistenza e già nella stagione passata c'era stata la possibilità di venire qua". Gianluca Caprari si presenta così, in conferenza stampa, all'inizio della sua nuova avventura con la maglia crociata: "D'Aversa? Ho avuto un'impressione positiva dal mister, come metodi di lavoro assomiglia a Giampaolo. Il mio ruolo? Sono un giocatore offensivo, mi piace giocare con i compagni a uno o due tocchi. Ho fatto spesso anche il falso nueve, è una posizione che posso ricoprire. Mi manca ancora qualcosa come maturità, ora sono qui per trovare contuinità dopo anni in cui ho giocato poco"

Simeone non basta al Cagliari, Cornelius pareggia all'ultimo
Guarda la gallery
Simeone non basta al Cagliari, Cornelius pareggia all'ultimo

Gervinho, linea dura del Parma: si allenerà da solo
Guarda il video
Gervinho, linea dura del Parma: si allenerà da solo

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti