Calciomercato Fiorentina, Italiano punta sui talenti fatti in casa

Il trequartista Agostinelli, il centrocampista Bianco e il difensore Dalle Mura andranno a Moena e già lavorano con il nuovo allenatore
Fiorentina,  
raduno: 9 luglio a Firenze; 
ritiro: 17-31 luglio a Moena (Tn)© ANSA

FIRENZE - La strada l'ha tracciata Roberto Mancini: gioventù e coraggio. E la Fiorentina da tempo questa strada la segue, coi prodotti del vivaio Bernardeschi, Chiesa, Castrovilli. Ora a scoprir tesori nascosti tocca a Vincenzo Italiano che punta i fari sui 2002 Agostinelli, BiancoDalle Mura, E non solo loro: nel preritiro ci sono anche il 19enne Frison e il 21enne Ferrarini. Agostinelli, che ha iniziato da esterno offensivo, ha giostrato anche come punta o in mezzo al campo (trequarti o più arretrato): la versatilità è il suo punto di forza. Alessandro Bianco, centrocampista, è stato già portato in panchina sia da Prandelli sia da Iachini e ha ricevuto anche la prima chiamata azzurra con l'Under 18. E' Christian Dalle Mura l'unico ad aver già debuttato in A, con Iachini contro la Spal. Nell'ultima stagione, si è messo in mostra alla Reggina in B tanto che numerosi club si sono interessati. La stessa Reggina spera di riabbracciarlo in prestito. 

Da Spalletti a Mourinho e Sarri: ecco i 20 allenatori della Serie A
Guarda la gallery
Da Spalletti a Mourinho e Sarri: ecco i 20 allenatori della Serie A

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti