Calciomercato Fiorentina, tre mosse per Italiano

Serve subito un esterno offensivo, un difensore se parte Milenkovic. Fiducia a Pulgar oppure un regista
Calciomercato Fiorentina, tre mosse per Italiano

FIRENZE - Da qui fino al termine del mercato, la Fiorentina ha una ben precisa strategia: esuberi da sfoltire e innesti mirati per la squadra di VIncenzo Italiano. Quest'ultimo non ha fatto mistero di aver necessità di 5 esterni offensivi. Nel ruolo è già arrivato Nico Gonzalez; Sottil a Moena ha fatto bene, mentre Saponara è visto bene in quel ruolo dal tecnico ex Spezia. Si aggiunge Callejon, incognita della scorsa stagione, e Munteanu che deve accumulare esperienza. E quindi un altro esterno offensivo potrebbe essere una mossa: nomi sul taccuino Riccardo Orsolini del Bologna, classe ‘97, e Josip Brekalo, 23 anni del Wolsburg, che ha chiesto il trasferimento. Il secondo punto dell'agenda mercato viola è quello relativo ai difensori centrali. Se partissero Milenkovic o Pezzella, serviranno sostituti. Il nodo è il primo dei due: in scadenza il prossimo giugno, il rischio sarà quello di perderlo a zero se non rinnova. Nomi validi: l’ex viola Nastasic (ora allo Schalke04), Andrea Cistana del Brescia. Terzo punto del taccuino: la questione regista. Questo il piano: Italiano vuole vedere come Pulgar si muove nei sui schemi. Se non andasse bene, si andrebbe a caccia di un regista: Sensi dell'Inter, Torreira dell'Arsenal e Skhiri (26) del Colonia, i nomi che potrebbero interessare.

Fiorentina forza 9: goleada in amichevole per Italiano
Guarda la gallery
Fiorentina forza 9: goleada in amichevole per Italiano

Italiano: "La Fiorentina è un'opportunità grandiosa"
Guarda il video
Italiano: "La Fiorentina è un'opportunità grandiosa"

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti