Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A Empoli, Iachini: «Peccato, abbiamo concesso pochissimo»
© Getty Images
Empoli
0

Serie A Empoli, Iachini: «Peccato, abbiamo concesso pochissimo»

Il tecnico: «Preso gol sugli sviluppi di palle inattive. Ai ragazzi non posso rimproverare nulla»

ROMA - "Siamo venuti ad affrontare una squadra di qualità: si sono chiusi bene e abbiamo creato i presupposti per creare occasioni importanti". Così, a Sky, il tecnico dell'Empoli, Iachini, dopo la gara con la Roma: "Peccato, non abbiamo concesso quasi nulla e abbiamo preso gol sugli sviluppi di due palle inattive. Ai ragazzi non posso rimproverare quasi nulla, se non il fatto di non essere stati troppo incisivi nell'ultima giocata. Serviva più malizia, ad esempio nel gol preso. Per occasioni create siamo l'ottava squadra del campionato: però poi arriva un'ingenuità e prendiamo gol evitabili. Va fatta maggiore attenzione, così si rovinano le prestazioni. Nel primo tempo abbiamo sbagliato in fase di possesso palla: questo non ci ha permesso di sviluppare quello che avevamo preparato. Ho chiesto più pazienza nella ripresa: abbiamo fatto meglio. Forse avevamo timore, ci può stare ma potevamo far meglio. Il gol? Quando vai a rivederlo vuol dire che qualcosa c'è stato. A rivederlo mi sembra un po' involontario. E' andata così, dispiace, per quanto espresso avremmo meritato. Traore? Metterlo con Bennacer e Krunic avrebbe voluto dire prestare il fianco a loro. Traore ha 18 anni, adesso sta rifiatando: va anche aspettato, non possiamo pretendere da lui tutto".

Vedi tutte le news di Empoli

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

SERIE A - 6° GIORNATA
SABATO 31 OTTOBRE 2020
Crotone - Atalanta 15:00
Inter - Parma 18:00
Bologna - Cagliari 20:45
DOMENICA 01 NOVEMBRE 2020
Udinese - Milan 12:30
Spezia - Juve 15:00
Torino - Lazio 15:00
Napoli - Sassuolo 18:00
Roma - Fiorentina 18:00
Sampdoria - Genoa 20:45
LUNEDÌ 02 NOVEMBRE 2020
Verona - Benevento 20:45