Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A Empoli, Andreazzoli: «Abbiamo pagato oltremodo i nostri errori»
© LAPRESSE
Empoli
0

Serie A Empoli, Andreazzoli: «Abbiamo pagato oltremodo i nostri errori»

L'allenatore dei toscani: «Nonostante la sconfitta la situazione non cambia. Ci rimboccheremo le maniche e proveremo a vincere la prossima»

UDINE - L'Empoli, dopo una partita divertente, è tornata dal Friuli con una sconfitta per 3-2. La lotta salvezza è ancora apertissima, ma questo è uno stop che non ci voleva: "Abbiamo pagato oltremodo i nostri errori - rivela il tecnico dei toscani Aurelio Andreazzoli - e nel primo tempo non abbiamo sfruttato tutte le occasioni create. L'attacco dell'Udinese oggi ha fatto la differenza, i bianconeri hanno messo in campo tanta qualità. C'è da dire anche che non siamo stati particolarmente fortunati, perchè nell'azione della punizione che ha portato avanti l'Udinese la palla è ricaduta vicino a Mandragora. Nella ripresa siamo andati vicini al pareggio, ma non ci siamo riusciti anche per la bravura del loro portiere. La nostra situazione, però, non cambia, ma c'è l'obbligo di interpretare al meglio le partite che rimangono da giocare. Abbiamo risentito a livello fisico delle tante partite giocate e dovuto mette in campo giocatori recuperati all'ultimo momento. Oggi abbiamo perso, ma ci rimboccheremo le maniche per provare a vincere la prossima - conclude -". 

Andreazzoli: "I punti contano. Con l'Udinese scontro diretto"

Tutte le notizie di Empoli

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola