Serie A Fiorentina, Vecino: «Sarri ha dato la svolta alla mia carriera»

Il centrocampista: «I paragoni con Kroos e Busquets? Non so se sono un giocatore simile a loro, ma li guardo e imparo»
Serie A Fiorentina, Vecino: «Sarri ha dato la svolta alla mia carriera»
1 min
TagsSerie AFiorentinaVecino

FIRENZE - "Ero sorpreso quando c'è stata l'opportunità di venire a giocare in Italia, non ci ho pensato due volte". Parola di Vecino, centrocampista della Fiorentina e della nazionale dell'Uruguay, che ha rilasciato un'intervista al sito ufficiale della Fifa. "La svolta nella mia carriera è avvenuta ad Empoli, dove ho iniziato a giocare con regolarità sotto la guida di Maurizio Sarri. Poi ho trovato spazio anche con Paulo Sousa, quando sono tornato alla Fiorentina. Tutti lo stesso, mi piace stare in mezzo al campo, anche se devo solamente aiutare i miei compagni di squadra". 

TUTTO SULLA FIORENTINA

DAL BARCA AL REAL - "I paragoni con Kroos e Busquets? Non so se sono un giocatore simile a loro, ma li guardo e imparo. Nessuno dei due è particolarmente forte fisicamente, ma vincono spesso i contrasti e guadagnano il possesso palla leggendo bene il gioco e mettendosi sempre nel posto giusto".

SUI MONDIALI - "Per qualificarci bisogna superare il Brasile e ottenere qualche punto anche contro il Perù".

CLASSIFICA SERIE A

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti