Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Fiorentina

Vedi Tutte
Fiorentina

Serie A Fiorentina, Pioli: «Kalinic poco professionale. Simeone è carico»

Serie A Fiorentina, Pioli: «Kalinic poco professionale. Simeone è carico»

L'allenatore: «Essere giovani è un vantaggio, voglio vedere entusiasmo e coraggio»

Sullo stesso argomento

 

sabato 19 agosto 2017 16:05

FIRENZE - "Sono soddisfatto del mercato, siamo riusciti a prendere le caratteristiche che volevamo. Giocatori giovani, vogliosi e di talento. Adesso parlerà il campo. Le prime giornate sono un'incognita ma non cerchiamo alibi". L'ha detto Pioli, l'allenatore della Fiorentina, che affronterà subito l'Inter targata Spalletti. "L’Inter ha fatto un ottimo precampionato, e in generale tutte le squadre italiane. Ha sempre vinto, dimostra lo spessore di Spalletti e dei giocatori. Ha tante armi nel proprio attacco, tante possibilità. Noi dovremo lavorare molto da squadra e mettere in campo le nostre qualità. Icardi? Ci penserà il suo allenatore...", continua il tecnico in conferenza stampa.

FIORENTINA, REBIC E MATI IN USCITA

SU KALINIC - Il croato viaggia verso il Milan dopo multe e certificati medici. "Ho detto dall’inizio che certe situazioni era meglio risolverle il prima possibile - continua Pioli - Così è anche in questa situazione. Per quanto riguarda la professionalità e la serietà alcuni comportamenti dovevano andare in altre direzioni...”. 

SIEMONE CONVOCATO - L'argentino è nella lista, tra gli indisponibili c'è Saponara. "L’ho trovato molto bene, carico e voglioso, con grande entusiasmo. Così come tutti i nuovi e tutto il gruppo che ho a disposizione. Abbiamo fatto un ottimo lavoro, presto potremo raccogliere i frutti. So quello che mi posso aspettare dai miei giocatori, loro sanno quello che pretendo. Essere giovani è un vantaggio, voglio vedere entusiasmo e coraggio".

Articoli correlati

Commenti