Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Fiorentina

Vedi Tutte
Fiorentina

Serie A Fiorentina, Pioli: «Pagato caro il momento di black out»

Serie A Fiorentina, Pioli: «Pagato caro il momento di black out»
© Getty Images

Il tecnico: «Ci siamo disuniti: poi non meritavamo la sconfitta alla luce di quanto creato»

Sullo stesso argomento

 

domenica 27 agosto 2017 23:55

FIRENZE - "Abbiamo pagato a caro prezzo i dieci minuti in cui ci siamo disuniti. Poi tutto si è messo in salita e non meritavamo la sconfitta alla luce delle occasioni che abbiamo avuto successivamente". Questo, ai microfoni di Premium, il commento del tecnico della Fiorentina, Stefano Pioli, dopo la sconfitta contro la Sampdoria: "Ripartiamo da quanto di buono visto nel secondo tempo. La squiadra è giovane? A volte ci sono partite in cui la palla non entra. Siamo giovani, ma abbiamo qualità. Oggi ci è mancata lucidità. La difesa? Paradossalmente non abbiamo concesso molto. Arriveranno momenti migliori: stiamo subendo qualche gol di troppo".

NUMERI E STATISTICHE

IL MERCATO - "Mercato? Tutte le cose si possono migliorare e se capiterà l'occasione giusta la coglieremo. Oggi abbiamo fatto vedere delle buone cose, ci manca però la continuità.Ora stiamo costruendo, dobbiamo lavorare su molte situazioni: si possono tutte migliorare con il tempo. Manca molto al termine e dobbiamo lavorare su tanti aspetti, compreso quello tattivo. Dobbiamo avere consapevolezza del momento che stiamo vivendo. Esperienza in mezzo? Oggi avevamo in campo Badelj, Astori, Sportiello: l'esperienza non ci mancava. Ho visto situazioni sulle quali la squadra, in futuro, saprà lavorare".

TUTTO SULLA FIORENTINA

Articoli correlati

Commenti