Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Mirallas cerca un posto nel tridente della Fiorentina contro il Genoa
© Roberto Bregani/Massimo Sestini
Fiorentina
0

Mirallas cerca un posto nel tridente della Fiorentina contro il Genoa

Il belga può affiancare Chiesa e Muriel, con Gerson ancora impiegato nel mezzo

FIRENZE - Dopo il giorno di riposo di ieri, la Fiorentina torna oggi in campo: c'è da preparare la gara con il Genoa. Senza sbavature, perché bisogna arrivare alla partita che vale una stagione nelle migliori condizioni psico-fisiche. Ora bisogna conquistare almeno un pareggio per scongiurare un vero dramma sportivo. Montella proverà a mettere subito in chiaro le proprie intenzioni riguardo all'undici di partenza con una serie di prove che avranno il compito di confermare o meno la validità delle idee. Una cosa è abbastanza sicura: il tecnico campano si affiderà ai calciatori più solidi mentalmente, a quelli più pronti alla battaglia. Serve la Fiorentina delle certezze in difesa e in attacco, con la consapevolezza che non subire gol è la priorità. Per questo Pezzella torna a dirigere il reparto arretrato e con ogni probabilità lo farà con la maschera protettiva. Davanti Montella si affiderà a Chiesa e Muriel, cioè ai due che hanno le qualità per creare danni alla retroguardia del Genoa, e resta solo da capire se Mirallas sarà il terzo del tridente come sembra immaginando Gerson ancora impiegato nel mezzo insieme a Veretout e a uno tra Benassi e Dabo.

Montella: "Ci va tutto male"




Tutte le notizie di Fiorentina

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola