Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Fiorentina, Pedro
Fiorentina
0

Fiorentina, Pedro "chiama" Montella a suon di gol

Il tecnico viola sta pensando di convocarlo dopo le sue prove con il Brasile

FIRENZE - Pedro lavora per convincere Montella a consegnarli un posto nella sua Fiorentina, a suon di gol. Il  E tre, tutti diversi, il primo lo ha segnato nella sua seconda uscita con la Primavera viola, il secondo lo ha segnato con la sua Nazionale olimpica, idem il terzo. Montella lo ha fatto lavorare senza stress, senza bruciare i tempi dopo l'infortunio e i problemini muscolari. E' uno dei giocatori sui quali più ha scommesso Daniele Pradè, il bomber che la Fiorentina cercava da tempo; Montella lo ha tenuto monitorato e pare che con il Brescia, intenda comunque convocarlo. A sua volta Pedro lotta per essere a disposizione: ha cercato di bruciare i tempi ma nelle sue prime uscite con la Primavera era stato evidente che la condizione fisica non lo aiutava. Ora sta meglio, il fiuto del gol non gli è mai mancato ma entrare nel campionato Europeo pretende anche una pregevole condizione fisica. E Montella ci sta pensando. La sua Fiorentina senza punte fisse sta funzionando: squadra che vince di solito non si cambia, ma è il momento di avvicinare Pedro alla prima squadra; Chiesa pare che stia recuperando a tempo record dopo il piccolo infortunio in Nazionale, ma Montella pensa alla possibilità di dargli un turno di riposo, così come prima o poi dovrà fare con Ribery. Premono anche Boateng e Vlahovic, ma i tre gol di Pedro sono indizi da non sottovalutare. 

La Fiorentina mette nel mirino Tonali

Tutte le notizie di Fiorentina

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola