Fiorentina, ansia Ribery. Politano-Berardi idee per gennaio

Il francese si sottoporrtà ad intervento alla caviglia in Germania, rientrerà solo nel 2020

FIRENZE - Franck Ribery deve operarsi. Il francese non ha smaltito la lesione di primo-secondo grado a carico del legamento collaterale mediale della caviglia destra, e salterà le ultime due gare del 2019 (Inter e Roma), ma si rischia uno stop di lungo corso. I tempi di recupero saranno stimati dopo l’intervento a cui il giocatore si sottoporrà in queste ore in Germania, ma casi analoghi hanno visto assenze lunghe. E così la Fiorentina ha necessità di guardare al mercato per correre ai ripari: ora più che mai, diventa decisivo il ritorno sul mercato per rafforzare il reparto offensivo. Qualora i tempi di recupero del francese dovessero allungarsi, bisognerà individuare l’uomo giusto. Tra i nomi mai smessi di seguire c’è il nerazzurro Matteo Politano: all’Inter non ha trovato la continuità sperata. Conte però non vorrebbere rinunciarci. Il vero, grande, colpo potrebbe diventare uno come Domenico Berardi, ma in questo momento per convincere il Sassuolo servirà una cifra monstre.

Fiorentina-Lecce, Ribery ko: infortunio alla caviglia destra
Guarda la gallery
Fiorentina-Lecce, Ribery ko: infortunio alla caviglia destra

Fiorentina, Ribery subirà un intervento
Guarda il video
Fiorentina, Ribery subirà un intervento

Da non perdere





Commenti