Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Fiorentina
0

Milenkovic scalpita: "Fiorentina, ho voglia di ricominciare"

Il difensore serbo: "Mi era mancato l'allenamento, è stata dura lavorare a casa due mesi. Vlahovic? Ora sta bene, arriverà lontano"

Milenkovic scalpita:

FIRENZE - "Abbiamo tanta voglia di ripartire facendo quello che sappiamo fare meglio: giocare a calcio. Non vedo l'ora di tornare al Franchi". E' combattivo il difensore della Fiorentina Nikola Milenkovic che, in una diretta Instagram sul canale ufficiale viola, ha ribadito la sua voglia di ricominciare il campionato. "Vorrei finire al meglio la stagione con la mia squadra, mi manca sentire l'adrenalina prima della gara e credo manchi a noi giocatori come ai tifosi. Se si ripartirà penso che potremmo dare un po' di gioia ai nostri tifosi. Sentiremo il loro il loro sostegno anche se non saranno con noi dove andremo a giocare".

Menez: "Potevo finire alla Fiorentina, Montella mi voleva"

"Bellissimo tornare in campo"

"Vedo la squadra carica - ha proseguito Milenkovic - anche in un periodo duro fatto solo di corsa. Ma i compagni, come me, vogliono allenarsi per tornare a giocare. Come sto? Benissimo, non ho avuto problemi e per ora va tutto bene anche con gli allenamenti. Lavoriamo per tornare in forma in vista delle sfide che ci aspettano, stare a casa due mesi non è stato facile. Tornare a fare le cose che prima facevi normalmente, come giocare a calcio, è stato bellissimo". Tra le mancanze di questo periodo di isolamento anche il contatto con i compagni di squadra: "Per qualunque giocatore di calcio il divertimeto arriva dallo stare insieme. Quindi sì, i miei compagni mi mancano. Se si ripartirà sarà dura, ma mi sono allenato tanto in questi due mesi per essere pronto a giocare, anche se è stato difficile farlo senza una data di ripartenza. La società, tramite il presidente, Pradè e Barone ci è stata sempre vicino, mentre con i compagni siamo rimasti in contatto sul gruppo whatsapp. Ho sentito tutti, in particolar modo Vlahovic, Terzic e Badelj".

Ribery, super allenamento in quarantena

"Vlahovic? Ora sta bene, se resterà umile arriverà lontano"

A proposito di Vlahovic, compagno di squadra e connazionale serbo che ha contratto il coronavirus: "Ora sta bene, è contento di essere tornato a lavorare in campo. Se continua così e resta umile arriverà molto lontano. Vlahovic ha un carattere simile al mio". La chiosa è su Ribery, vicino al rientro: "Il suo è un atteggiamento vincente, incredibile come lo trasmette a tutti noi. Rispetta tutti e spesso rimane nello spogliatoio a parlare con noi giovani e darci consigli. Ha personalità da vendere e quando in campo ha la palla dà sicurezza a tutti" ha concluso.

Tutte le notizie di Fiorentina

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

SERIE A - 6° GIORNATA
SABATO 31 OTTOBRE 2020
Crotone - Atalanta 15:00
Inter - Parma 18:00
Bologna - Cagliari 20:45
DOMENICA 01 NOVEMBRE 2020
Udinese - Milan 12:30
Spezia - Juve 15:00
Torino - Lazio 15:00
Napoli - Sassuolo 18:00
Roma - Fiorentina 18:00
Sampdoria - Genoa 20:45
LUNEDÌ 02 NOVEMBRE 2020
Verona - Benevento 20:45