Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Fiorentina
0

Fiorentina, Iachini e un fattore campo "annullato"

Il tecnico proverà ad avere tutti e subito al top per recuperare lo svantaggio delle porte chiuse

Fiorentina, Iachini e un fattore campo
© Getty Images

FIRENZE - Sabato pomeriggio al centro sportivo per la Fiorentina, dedicato ad un allenamento a ranghi pressoché compatti in un’atmosfera decisamente serena. Con il nuovo protocollo introdotto due giorni fa, adesso gli allenamenti sono tornati ad essere quasi quelli di prima dell’emergenza per il diffondersi della pandemia e del successivo e conseguente stop. Quasi, ovviamente, perché le mascherine, i vari dispositivi sanitari, il distanziamento, la misurazione della temperatura corporea e così via sono lì a ricordare il tipo di situazione vissuta e da vivere, e ci vorrà ancora un po’ per tornare nell’alveo della normalità effettiva pure da un punto di vista calcistico.  

Fiorentina, Cáceres ha avuto il coronavirus per 60 giorni

Normalità

Ma già in questa maniera Iachini può far lavorare la squadra sui concetti tecnico-tattici che gli appartengono e che era stato costretto forzatamente a mettere da parte. E allora il tecnico viola sta iniziando a spingere sull’acceleratore non solo sotto il profilo atletico (i calciatori hanno seguito una tabella precisa stilata dallo staff anche durante le sedute individuali su base volontaria per accorciare i tempi di recupero della miglior forma), ma soprattutto sfruttando una serie di esercitazioni a tema per riportare il gruppo a fare le cose che faceva in precedenza, tenendo ben presente che le dodici partite da giocare per chiudere la stagione in un mese e mezzo saranno disputate tutte in un contesto particolare: cioè, senza il contorno di pubblico. Una, due al massimo come ogni tanto capita [...]
   
Tutte le notizie di Fiorentina

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

SERIE A - 6° GIORNATA
SABATO 31 OTTOBRE 2020
Crotone - Atalanta 15:00
Inter - Parma 18:00
Bologna - Cagliari 20:45
DOMENICA 01 NOVEMBRE 2020
Udinese - Milan 12:30
Spezia - Juve 15:00
Torino - Lazio 15:00
Napoli - Sassuolo 18:00
Roma - Fiorentina 18:00
Sampdoria - Genoa 20:45
LUNEDÌ 02 NOVEMBRE 2020
Verona - Benevento 20:45