Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Fiorentina
0

Fiorentina, Sottil: "Bello ritrovare il campo e i compagni"

Il giovane attaccante: "Il mio esordio a Marassi? Un'emozione fortissima"

Fiorentina, Sottil:

FIRENZE - "E' stato bello tornare in campo al centro sportivo e rivedere i miei compagni di squadra". Così l'attaccante della Fiorentina Riccardo Sottil, ai canali ufficiali del club viola, ha commentato il lento ritorno alla normalità. "Durante questo lockdown - ha proseguito - ho riscoperto i veri valori della vita, soprattutto la famiglia. Sono stato insieme ai miei genitori e a mio fratello, una cosa che in questi anni mi è un po' mancata". Poi un bilancio dopo l'esordio con la maglia viola: "Fu particolare quando a Marassi mi chiamò il mister. Ero seduto in panchina e non ho avuto neanche il tempo di scaldarmi. Mi sono trovato in campo ed è stata un'emozione davvero forte. Nel mio ruolo contano molto di più l'aspetto fisico e mentale rispetto a quello tattico, perchè sono sempre sottoposto a tanti uno contro uno e accelerazioni" ha chiosato Sottil.

Fiorentina, Cáceres ha avuto il coronavirus per 60 giorni

Tutte le notizie di Fiorentina

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

SERIE A - 6° GIORNATA
SABATO 31 OTTOBRE 2020
Crotone - Atalanta 15:00
Inter - Parma 18:00
Bologna - Cagliari 20:45
DOMENICA 01 NOVEMBRE 2020
Udinese - Milan 12:30
Spezia - Juve 15:00
Torino - Lazio 15:00
Napoli - Sassuolo 18:00
Roma - Fiorentina 18:00
Sampdoria - Genoa 20:45
LUNEDÌ 02 NOVEMBRE 2020
Verona - Benevento 20:45