Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Fiorentina
0

Fiorentina, Iachini: "Kouame verrà con noi a Parma"

Il tecnico viola: "Dopo 7 mesi il suo recupero è una notizia positiva. Dovremo essere tatticamente perfetti" 

Fiorentina, Iachini:
© Getty Images

FIRENZE - "In queste prime tre partite abbiamo tirato in porta 44 volte, colpendo tre pali o trovando parate degli avversari. Per portare a casa punti ci è mancata solo la finalizzazione". E' l'analisi del difficile momento di Beppe Iachini, reduce con la sua Fiorentina da due ko consecutivi e pericolosamente vicina alla zona calda della classifica. Ora, però, bisogna guardare avanti: "Pensiamo al Parma - ha spiegato il tecnico a Violachannel - una squadra con grande qualità e da tanti anni con lo stesso allenatore. Con il Sassuolo abbiamo pagato caro tutti gli errori, ma dobbiamo lavorare ancora in questo modo perchè i numeri dicono che siamo sulla strada giusta". "Giocando ogni tre giorni - ha proseguito Iachini - dovremo verificare attentamente la situazione fisica di tutti i calciatori, con qualche acciaccato che sarà valutato dallo staff medico. E' impensabile che giochino sempre gli stessi, la stanchezza può portare anche problemi fisici oltre che di prestazione".

Le probabili formazioni

Fiorentina, piace De Rossi. Oggi in campo Juve e Lazio

"Kouame verrà con noi"

A Parma rientrerà in lista uno degli acquisti dell'ultima sessione di mercato: "Kouamè verra con noi, è fuori da sette mesi, vedremo se ci sarà possibilità per verificare la sua condizione a gara in corsa. Ha qualità importanti e il suo rientro è una notizia positiva". Sui gialloblù prossimi avversari: "Servirà una gara perfetta sul piano tattico e della compattezza, ma senza rinunciare ad attaccare. Gervinho? Quando affronti calciatori come quelli del Parma non bisogna lasciare spazi. Non dovremo pensare alla classifica, ma solo a lavorare. Dopo la lunga pausa sapevamo che le incognite sarebbero state tante: certo speravamo di fare qualche punto in più, che con maggiore concretezza sarebbe potuto arrivare".

Iachini: "Peccato per i due gravi errori individuali"

Tutte le notizie di Fiorentina

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola