Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Fiorentina
0

Fiorentina, Iachini: "A San Siro per giocarcela con l'Inter"

Il tecnico: "Avrei preferito affrontare i nerazzurri più avanti, ma non andremo lì a subire"

Fiorentina, Iachini:
© Getty Images

FIRENZE - "Inter? Avrei preferito affrontarla più avanti dato che abbiamo iniziato a lavorare da poco. Affrontiamo una big, la prima antagonista della Juve, con Conte al secondo anno: la stagione passata hanno chiuso secondi a un punto, hanno fatto bene in Europa: servirà una grande prestazione". Lo ha dichiarato Beppe Iachini, allenatore della Fiorentina, in vista del prossimo impegno di campionato: "Non si può andare lì a difendere: dobbiamo utilizzare le nostre armi per creare dei problemi. Avremo davanti una squadra che per forza e qualità ci metterà in difficoltà. Corsie laterali decisive? Sicuro. Il Torino è calato nella ripresa perché li abbiamo fatti correre. L'Inter ha esterni molto forti: ci siamo preparati ma non andremo lì a subire, andremo a giocarcela. Poi è chiaro che conta anche la forza degli avversari, ma da quando sono arrivato abbiamo vinto molto in trasferta e vogliamo provarci anche domani. I cinque cambi? Chi sta fuori non è detto che non meriti di giocare: ho fiducia in tutti e coi 5 cambi devono farsi trovare pronti ancora di più. Amrabat? In possesso ha caratteristiche per restare più indietro, gli altri devono creare superiorità numerica, ma può interpretare più ruoli. Kouame? Può diventare un centravanti, sta crescendo molto e può essere una prima punta a tutto tondo. Pezzella? E' il capitano, è con noi e non è fuori per ragioni di mercato. Per domani valuteremo con lo staff medico. E Pulgar dopo il Covid cerca di recuperare la condizione"

Commisso: "Se non mi fanno fare lo stadio non so cosa accadrà"

Tutte le notizie di Fiorentina

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

SERIE A - 6° GIORNATA
SABATO 31 OTTOBRE 2020
Crotone - Atalanta 15:00
Inter - Parma 18:00
Bologna - Cagliari 20:45
DOMENICA 01 NOVEMBRE 2020
Udinese - Milan 12:30
Spezia - Juve 15:00
Torino - Lazio 15:00
Napoli - Sassuolo 18:00
Roma - Fiorentina 18:00
Sampdoria - Genoa 20:45
LUNEDÌ 02 NOVEMBRE 2020
Verona - Benevento 20:45