Fiorentina, c'è anche Callejon per la salvezza

Con il ritorno di Iachini in panchina lo spagnolo cerca rivincite dopo i soli 555' in campo
Fiorentina, c'è anche Callejon per la salvezza© Getty Images
TagsSerie ACallejon

FIRENZE - Nelle ultime dieci partite ha giocato appena 43 minuti, restando in panchina addirittura per sei volte. Adesso, José Maria Callejon si candida per trasformarsi in quell’opportunità in più di cui la Fiorentina ha assoluto bisogno nella corsa verso la conquista della matematica salvezza. In panchina è tornato Iachini, l’allenatore che come era stato raccontato lo scorso gennaio dal ds viola Pradè ne aveva «fortemente caldeggiato l’arrivo per avere più soluzioni tattiche» e ora vuole provare a diventare la variabile capace di rovesciare l’ordine delle cose.

Oltre i numeri

A inizio stagione, anche per le tempistiche legate al suo trasferimento - è arrivato a Firenze il 5 ottobre, l’ultimo giorno di mercato e pure lo stesso dell’addio di Federico Chiesa - ha dovuto bruciare le tappe di una preparazione (già compressa nei tempi) svolta per lo più in solitaria, poi sul più bello a metterlo fuori causa ci ha pensato il Covid, scoperto a poche ore dalla trasferta di Parma, l’ultima prima dell’esonero di Iachini. Anche per questo lo spagnolo farà di tutto per prendersi una rivincita: non gli bastano i 555 minuti (recuperi esclusi) sommati sinora in Serie A, lo strappo spera di poterlo sancire lui, anche per tirare la volata alla stagione che verrà [...]

Tutti gli approfondimenti sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti