Iachini: "Fiorentina, avvio timido ma bella reazione"

Il tecnico: "Volevamo anche segnare il secondo gol, alla fine siamo stati più pericolosi noi"
Iachini: "Fiorentina, avvio timido ma bella reazione"

GENOVA - "Siamo stati un po' timidi in avvio, in seguito la squadra si è sciolta. Abbiamo preso gol al primo errore, l'abbiamo pagato caro ma è stato l'unico. E poi i ragazzi hanno reagito bene". E' il commento dell'allenatore della Fiorentina, Beppe Iachini, ai microfoni di Sky dopo il pareggio per 1-1 in casa del Genoa, nella giornata che ha segnato il nuovo esordio di Iachini sulla panchina della Fiorentina, a seguito delle dimissioni di Prandelli. "Volevamo anche segnare il secondo gol, alla fine siamo stati più pericolosi noi, nel secondo tempo siamo andati più vicini alla porta avversaria rispetto al Genoa". 

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti