Fiorentina, Commisso aspetta segnali: tocca a Gattuso inviarli

La scelta del tecnico è la prima da fare: successivamente si parlerà anche dei rinnovi di Vlahovic e Ribery
Fiorentina, Commisso aspetta segnali: tocca a Gattuso inviarli© Getty Images

FIRENZE - L ’ora delle scelte è ad un passo. C’è da aspettare la fine della stagione (soprattutto per gli altri club coinvolti, leggi il Napoli) per assestare i colpi definitivi, ma la strada pare tracciata. Tutti gli indizi per l’allenatore destinato ad aprire un nuovo ciclo portano verso Gennaro Gattuso, impegnato nella corsa Champions con gli azzurri di De Laurentiis. Piace la sua filosofia di gioco, con pochi estetismi e tanta concretezza sia in fase offensiva che difensiva, la personalità, la grinta che ha sempre trasmesso alle squadre allenate già dai tempi del Pisa ed è per questo che la prima scelta è diventata da tempo lui. Sulle sue tracce non ci sarebbe solo la Fiorentina: la concorrenza non manca, dalla Juventus a caccia dell’erede di Pirlo fino alla Lazio. C’è da attendere che cali il sipario sulla stagione ancora in corso per poi attendere, magari già da lunedì prossimo, i primi annunci del presidente Rocco Commisso. O anche i segnali provenienti da Napoli. Restano margini di possibilità per i piani alternativi, da Ivan Juric, corteggiato anche dal Torino, Marcelino, sotto contratto dell’Athletic Bilbao.

Allenatori, da Allegri a Sarri e Conte: sarà rivoluzione
Guarda la gallery
Allenatori, da Allegri a Sarri e Conte: sarà rivoluzione

Vlahovic e Ribery

C’è poi da affrontare il capitolo relativo a Dusan Vlahovic. Nelle ultime settimane non ci sono stati nuovi aggiornamenti, le parti torneranno a parlare presto C’è da strappare un prolungamento di contratto, ma soprattutto da lavorare ad un ritocco economico dell’ingaggio. Piace a tutte le big del calcio internazionale ma la Fiorentina non ha intenzione di mollare la presa. L’altro nodo da sciogliere è quello relativo a Franck Ribery, uno di quelli che viaggia verso lo svincolo a zero. Determinante sarà la posizione del nuovo allenatore, ma la componente di esperienza che il francese potrebbe portare al gruppo è innegabile. 

Tutti gli approfondimenti sull'edizione del Corriere dello Sport-Stadio

Iachini: "Meglio lasciarsi da grandi amici"
Guarda il video
Iachini: "Meglio lasciarsi da grandi amici"

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti