Calciomercato Fiorentina, fretta per il rinnovo di Vlahovic

Se entro Ferragosto non arrivano offerte il club non accetterà ulteriori proposte. Non sono arrivate domande formali e fra i viola si pensa positivo
Calciomercato Fiorentina, fretta per il rinnovo di Vlahovic

FIRENZE - La Fiorentina, come primo obiettivo, sta avendo quello di arrivare al rinnovo di Dusan Vlahovic ma l'agente del giocatore Darko Ristic sta prendendo tempo sapendo che ingaggio e durata (come anche la clausola rescissoria) debbano portare ad un'offerta più ricca, che al momento non esiste: la situazione si può sbloccare, ma serve qualche elemento preciso che possa smuovere le acque. Vlahovic, intanto, si allena con grande passione e si è detto disposto ad aspettare il club per firmare (prolungherebbe oltre il 2023): l'unico ostacolo, al momento, è quello del giro di attaccanti in circolo nel mercato, a cominciare dal possibile addio di Kane al Tottenham e dall'arrivo di Lukaku al Chelsea. Lo stesso Tottenham ha parlato da poco con Ristic e poi ha chiamato l'Inter, per poi chiudere con Arsenal e Atletico Madrid: tutti vogliono investire sul centravanti viola ma nessuno fa arrivare richieste formali agli uomini di Commisso e, a questo punto, il club toscano ha messo il limite che, se entro il 15 agosto nessuno fa offerte vere, il giocatore non si muoverà. Intanto, però, continua anche la giostra riguardante le altre operazioni: Milenkovic può partire ma sta ancora a Firenze, Nastasic rimane a Gelsenkirchen ma potrebbe andare via anche se il nodo resta sempre il West Ham, che dovrebbe arrivare a 16 milioni per chiudere e prendere Milenkovic...solo allora Nastasic potrebbe tornare nel capoluogo toscano (dove aveva militato quasi 10 anni fa).

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti