Fiorentina, Vlahovic: tabù Milan da sfatare

L'attaccante viola ancora a secco nelle sfide coi rossoneri
Fiorentina, Vlahovic: tabù Milan da sfatare© LAPRESSE
FIRENZE - Dusan Vlahovic è affamato di gol e vuole riempire altre caselle del suo percorso e soprattutto delle sue vittime italiane. Dal suo esordio in serie A infatti, ha già segnato contro 25 squadre, ma le statistiche e i numeri, dicono che il serbo non ha mai segnato al Milan. E questo è già uno spunto interessante, visto che i rossoneri saranno gli avversari della Viola proprio domani sera al Franchi.  Per se stesso e per il bene della Fiorentina, Dusan cercherà quindi di fare male al suo ex tecnico Pioli che lo ha fatto esordire nella massima serie il 25 settembre 2018 e che adesso trova nuovamente da avversario. Da quel giorno l’attaccante è cresciuto in maniera esponenziale tanto che dall’essere un diciottenne alle prime esperienze dal divenire uno dei bomber più corteggiato d'Europa. Quindi c'è un tabù da sfatare per Vlahovic, lui ci spera, i tifosi e mister Italiano pure.

 
 

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti