Fiorentina, Italiano: "A Napoli come contro l'Inter"

Il tecnico chiede lo stesso coraggio. Out Bonaventura e Odriozola
Fiorentina, Italiano: "A Napoli come contro l'Inter"
3 min

FIRENZE - La Fiorentina si prepara per la difficile trasferta di domenica a Napoli senza tre titolari: oltre agli infortunati Bonaventura e Odriozola che non hanno ancora smaltito i rispettivi infortuni al ginocchio mancherà pure Torreira, il faro del centrocampo, fermato dal giudice sportivo. Ma a prescindere da chi mancherà e chi scenderà in campo Vincenzo Italiano chiede alla sua squadra di avere lo stesso atteggiamento mostrato a San Siro, prima della sosta, nella partita pareggiata 1-1 contro l'Inter fra applausi e qualche rimpianto. "A Napoli serviranno la stessa personalità e lo stesso coraggio della sfida di Milano - ha dichiarato il tecnico viola attraverso i canali del club -. Ci aspetta un avversario in grande forma e che potrà contare sulla spinta del pubblico. Noi dobbiamo prepararci per una gara di grande sacrificio, l'attenzione avuta a San Siro dovremo tenercela stretta". Anche per questo oltreché per l'importanza e le difficoltà della trasferta al 'Maradona', dove comunque i viola hanno vinto in questa stagione per 5-2 conquistando l'accesso ai quarti di Coppa Italia, non intende farsi distrarre dalla ormai imminente semifinale di ritorno del torneo con la Juventus in programma il 20 aprile: "Ci penso perché è una sfida alla quale teniamo tutti molto, ma prima dobbiamo concentrarci sulle gare che la precedono". Sarà Amrabat ad avvicendare Torreira mentre Venuti sostituirà Odriozola per il quale arrivano dal Real Madrid segnali di una sempre più possibile apertura circa una permanenza a Firenze, quanto all'attacco Cabral appare ancora in vantaggio su Piatek che si sta allenando regolarmente ma, ha spiegato Italiano, è sempre un po' sofferente per il problema rimediato in nazionale. "Inoltre Arthur è in netto miglioramento, contro l'Empoli all'inizio era un po' teso poi ha fatto un'ottima partita". L'attaccante brasiliano, un gol finora, è deciso a lasciare il segno: "Mi sento meglio rispetto a gennaio, voglio regalare tante soddisfazioni ai tifosi e io e i miei compagni ci prepariamo per la sfida di Napoli con fiducia, stiamo facendo una grande stagione"

Fiorentina-Empoli svolta in 1': rosso a Luperto, gol Nico Gonzalez
Guarda la gallery
Fiorentina-Empoli svolta in 1': rosso a Luperto, gol Nico Gonzalez


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti