Italiano: "Salernitana affamata di punti. Serve una Fiorentina al top"

Il tecnico viola: "Stiamo facendo un grande lavoro, ma per fare il capolavoro non possiamo mollare. Juve? L'abbiamo messa in difficoltà. I ragazzi sono cresciuti mentalmente"
Italiano: "Salernitana affamata di punti. Serve una Fiorentina al top"© ANSA
3 min

FIRENZE - Vigila di Salernitana-Fiorentina, Vincenzo Italiano, tecnico dei viola, ha presentato la gara dell'Arechi. Queste le sue parole: "Incontriamo una Salernitana affamata e col furore ai massimi livelli, dovremo pareggiare questo. Prima del Venezia ho fatto un discorso simile. Sono squadre che arrivano come se fosse l’ultima spiaggia, perdere punti diventa drammatico. Djuric, Bonazzoli e tutti i loro attaccanti possono far gol. E' il nostro modo di interpretare la partita che eviterà qualche dispiacere al nostro portiere. Sono fiducioso, andremo come sempre a fare quello che ci ha contraddistinto quest’anno. Anche noi  giochiamo qualcosa d’importante e mi sento di dire che i ragazzi sono cresicuti dal punto di vista mentale".

Bonaventura non al top, Odriozola ok

"Bonaventura non è al 100%, mentre Castro e Torreira saranno out. Il reparto che sta funzionando bene perde giocatori importanti con giocatori in grande forma. Mi auguro di recuperare al più presto Jack, di poterlo schierare nelle prossime gare. Abbiamo Maleh, Duncan e Amrabat, che deve stare attento essendo diffidato. Nonosaten questo siamo sempre noi stessi, faremo la partita. Per me ogni partita è difficilissima, andiamo in campo caldissimo con una grande atmosfera. Loro si giocano la vita, dobbiamo andare al massimo. Contro la Juve abbiamo concesso qualche pallone di troppo, dobbiamo essere concreti come fatto nelle ultime partite. Veniamo da un momento positivo, ma con la giusta attenzione possiamo fare un'ottima partita. Odriozola? Sta molto meglio rispetto a Bonaventura, avremo delle partite importanti ravvicinate, dobbiamo gestirlo".

Juve? E' mancato solo il gol

"In tre partite con la Juve non abbiamo fatto un gol, disputando però ottime prestazione e mettendo in difficoltà una squadra che fa paura. Hanno una struttura difensiva solida, era molto complicato. Penso sia stato fantastico averli messi alle corde, ma se non abbiamo segnato significa che non siamo pronti a fare male ad una squadra come la Juve".

Possiamo fare il capolavoro

"La Fiorentina sta facendo un grande lavoro, ma per farlo diventare un capolavoro dobbiamo disputare le ultime sei gare come se fossero le prime. Se le interpretiamo così sono convinto che ce la possiamo fare. Abbiamo centrato tanti obiettivi quest'anno oltre ad aver valorizzato diversi giocatori. Inoltre, per tutti i gol fatti dai nostri centravanti, non possiamo che essere soddisfatti”.

Coppa Italia, Bernardeschi e Danilo gol: Fiorentina battuta, Juve in finale
Guarda la gallery
Coppa Italia, Bernardeschi e Danilo gol: Fiorentina battuta, Juve in finale

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti