Fiorentina, Rosati in lacrime: il commovente discorso alla squadra negli spogliatoi

L'ex portiere viola ha pubblicato un video emozionante sui social in cui annuncia ai compagni l'addio al calcio. Entrerà nello staff di Italiano
1 min
TagsFiorentinaRosati

FIRENZE - Antonio Rosati dice addio al calcio giocato. L'ormai ex portiere classe '83 della Fiorentina entrerà nello staff tecnico di Vincenzo Italiano. Intanto sui social Rosati ha postato un video con un commovente discorso alla squadra: Lo stemma che portiamo sul petto è più importante del cognome sulle nostre spalle. Così, quando qualche giorno fa la società mi ha chiesto di aiutare la squadra come preparatore dei portieri non c'ho pensato un attimo. Sì, nel discorso in cui saluto i miei compagni mi sono emozionato. Mi è scappata la lacrimuccia, ma sono consapevole di aver fatto la scelta giusta: quella di aver messo davanti ai miei interessi personali gli obiettivi del gruppo. Forse perché questa squadra è parte della mia vita. Forse perché questa città è sempre più la mia. Forse perché questa società e questi colori sono sempre più parte di me o semplicemente perché...il destino ha più fantasia di noi. E allora fatemi un grosso in bocca al lupo, ne ho bisogno. Proprio come tanti anni fa sono pronto a dare tutto me stesso per questa nuova strada. Con passione, entusiasmo e duro lavoro. Sempre con una certezza: lo stemma che portiamo davanti è più importante del nome che portiamo dietro. Forza Viola".

Rosati in lacrime: l'emozionante discorso alla Fiorentina
Guarda il video
Rosati in lacrime: l'emozionante discorso alla Fiorentina


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti